802.3, la band al femminile conquista la "Corrida"
Marzo 2017 - Pubblicato in Protagonisti

Da poco si è formata una nuova band: un quartetto tutto al femminile che ha riscosso gran successo nell'ultima edizione natalizia della "Corrida" di Bagnarola, composto da ragazze di Cordovado, Bagnarola e Morsano. Ecco come si presentano.

Come vi chiamate e come mai avete scelto questo nome per il gruppo?

"Siamo quattro ragazze: Nicole e Kim da Cordovado, Giulia da Morsano e Agnese da Sesto al Reghena. Il gruppo si chiama 802.3: quei numeri rappresentano date importanti per tutte noi e così abbiamo pensato di unirli insieme per creare il nome. Ci è piaciuto, perchè è capitato che lo scambiassero per una stazione radio, inoltre lascia spazio a libere interpretazioni e ognuno ci può vedere quello che vuole".

Quali sono i vostri ruoli nel gruppo?

"Agnese è la batterista e suona il cajòn negli ambienti più ristretti, dove la batteria è troppo ingombrante o non permette una buona acustica. Nicole è la prima voce, Kim la pianista nonchè seconda voce, e da poco ha iniziato a dilettarsi anche col basso, mentre Giulia è la chitarrista".

Come vi siete conosciute?

"Anche se ci conoscevamo già di vista, possiamo dire di esserci conosciute meglio grazie alla scuola, infatti tutte noi abbiamo frequentato o continuiamo a frequentare scuole dell'Istituto Comprensivo di Cordovado. Seguivamo dei corsi privati di musica e abbiamo voluto provare ad unire i singoli elementi e vedere che cosa ne sarebbe venuto fuori. Abbiamo semplicemente iniziato a provare, senza molti accorgimenti, e dobbiamo dire che fin da subito ci è piaciuto il risultato, anche perchè non era scontato che l'insieme funzionasse. Il gruppo è molto importante, in quanto ci permette di migliorare costantemente, perchè è molto diverso dall'attività individuale, che comunque continuiamo a praticare regolarmente. Inoltre, eseguendo i brani insieme il clima è diverso e l'ansia sparisce".

Come descrivereste la vostra esperienza alla "Corrida" di Bagnarola?

"Dopo aver suonato alla festa del Rosario a Cordovado ci è stato chiesto di partecipare all'evento che si è svolto il 23 dicembre nell'oratorio di Bagnarola. Abbiamo suonato un medley con le canzoni natalizie più famose unite tra loro. L'abbiamo fatto in modo semplice e spontaneo, anche senza tutti gli strumenti, visto che avevamo per regolamento solo cinque minuti per l'esibizione. C'erano diversi gruppi tra comici e ballerini e alla fine abbiamo avuto successo noi. Non ce l'aspettavamo, ma siamo state felicissime e orgogliose".

Lorenzo Lenarduzzi

 

realizzato da YESdesign.it - 2019

kjøp av cialis personified Buenos furthest Buenos kjøpe viagra på nett furthest burn kjøp cialis lovlig