Coppa Italia centri giovanili a Caorle
Marzo 2019 - Pubblicato in Enti ed Associazioni

Nel soleggiato fine settimana dell'Immacolata, si è svolta al Palazzetto dello Sport di Caorle "Valter Vicentini" la 16sima edizione della Coppa Italia Centri Giovanili organizzata dagli Arcieri Ciliensi di Ceggia (VE)

e che ha visto la partecipazione di 16 squadre provenienti da tutta Italia. Dopo l'accreditamento e i tiri di prova nella giornata di sabato, si è tenuta la cerimonia di apertura della manifestazione sportiva con la consueta sfilata delle società partecipanti schierate in mezzo al campo insieme ai volontari del comitato organizzatore e ai giudici di gara e dopo il benvenuto delle autorità, a dare ufficialmente il via alla Coppa Italia Centri Giovanili 2018, come da tradizione, il Presidente Federale Fitarco Mario Scarzella che, prima di lasciare spazio alle note dell'inno di Mameli, ha chiesto un applauso per i giovani arcieri in gara e, successivamente, un applauso da parte degli atleti rivolto ai loro tecnici e ai genitori.

Le squadre partecipanti e qualificatesi erano 16 (ben 33 erano però le società iscritte) e provenivano da tutte le regioni italiane con una netta predominanza delle squadre venete (ben quattro), piemontesi (tre), laziali (due), umbre (due) mentre Lombardia, Campania, Trentino Alto Adige ed Emilia Romagna hanno partecipato all'evento con un'unica squadra. A completare il quadro, l'unica squadra friulana qualificatasi è stata ASD Arcieri Curtis Vadi di Cordovado con la propria sestina di atleti (Giada Fiorot, Giulia Kanitz, Gaia Krizmancic, Petra Monaco, Georgia Neri, Joshua Perosa e Natascha Neri come riserva) e gli istruttori accreditati Lorenzo Artuso e Carmine Fiorito. Gli atleti si sono sin dall'inizio gara ben ambientati in quel di Caorle e nella prima fase di selezioni hanno superato facilmente il primo turno e si sono qualificati agli ottavi di finale con ottimi punteggi. Dopo una gara combattuta e al cardiopalma, freccia dopo freccia gli Arcieri del Curtis Vadi sono stati promossi ad accedere ai quarti di finale.

 

Anche in questa fase hanno ben mantenuto la concentrazione fino all'ultima volée ottenendo un ottimo terzo posto a pari merito con la squadra degli Arcieri Campani. Un grande risultato, ottenuto grazie all'impegno degli atleti e al supporto tecnico degli istruttori: un connubio, questo, che ha consentito a questa piccola società di tiro con l'arco di salire sul terzo gradino delle premiazioni. Un traguardo mai raggiunto, sino ad oggi, da una società del Friuli Venezia Giulia in sedici edizioni della Coppa Italia Centri Giovanili.

Un altro appuntamento per gli arcieri del Curtis Vadi si è tenuto il primo fine settimana di gennaio, che li ha visti impegnati in veste di società organizzatrice del XII Trofeo Indoor 18 Mt. “Città di Morsano al Tagliamento”, presso la Palestra Comunale di Morsano.

 

realizzato da YESdesign.it - 2020

kjøp av cialis personified Buenos furthest Buenos kjøpe viagra på nett furthest burn kjøp cialis lovlig